SDM-Rh
REDOX ( ORP )

  • Permette di misurare il Potenziale Redox, espresso in mV, dell'acqua da disinfettare.
    La misurazione Redox si basa sul principio secondo il quale all'aumentare della contaminazione batterica, il potenziale Redox dell'acqua diminuisce ed è necessario, pertanto, aggiungere ipoclorito per ripristinare il valore di Cloro Libero desiderato.
    La misurazione Redox, tuttavia, non tiene conto delle eventuali variazioni del pH dell'acqua o della presenza in acqua di sostanze chimiche, due parametri che possono alterare la misurazione.
    Per ovviare a tale inconvenienti sarà possibile utilizzare sistemi Cloro Calcolato oppure Amperometrici. Sarà possibile definire il valore di potenziale Redox che dovrà essere presente in acqua ( SET POINT ), ad esempio 450 mV, ed il sistema SDM-Rh, tramite una pompa dosatrice, immetterà in acqua una quantità di ipoclorito proporzionale al Potenziale Redox misurato, fino al raggiungimento del SET POINT desiderato.

FUNZIONAMENTO

  • Per la misurazione del potenziale Redox ( ORP ) dell'acqua e del corrispondente valore di Cloro Libero, il sistema utilizza un elettrodo Redox ( ORP ) ad alta sensibilità ed ad alta linearità, specificatamente creato per la rilevazione delle basse concentrazioni di Cloro Libero presenti nelle acqua potabili.

    Il sistema SDM-Rh consente un posizionamento molto versatile dell'elettrodo che dovrà essere messo in contatto con l’acqua da analizzare utilizzando un porta elettrodo a deflusso oppure, tramite un porta elettrodo ad immersione, potrà essere inserito direttamente in un serbatoio di acqua oppure potrà essere installato in linea sulla tubazione di acqua da analizzare.

    Lo strumento di controllo comanderà l’attivazione di una o più pompe dosatrici che immetteranno l’ipoclorito direttamente nel serbatoio di stoccaggio dell’acqua.
    Affinché il cloro abbia il tempo di disinfettare l’acqua, dovrà essere garantito un tempo di contatto compatibile con il tipo di organismo patogeno presente in acqua e comunque non inferiore a 30 minuti.
    L'elettrodo monitorerà costantemente l’acqua e comanderà l’aggiunta di cloro fintanto che in acqua non sarà rilevato il potenziale Redox ( ORP ) impostato, chiamato SET POINT.
    Non appena verrà consumata acqua, la nuova acqua addotta nel serbatoio di stoccaggio, carica di organismi patogeni, entrerà in contatto con il Cloro Libero, verrà disinfettata e, nel contempo, la pompa dosatrice aggiungerà ulteriore cloro per ripristinare il valore di potenziale Redox ( ORP ) impostato.
    Collegando un Contatore Lancia Impulsi al sistema SDM-Rh, potrà essere realizzato un dosaggio proporzionale al potenziale Redox ( ORP ) misurato ed al volume di acqua effettivamente trattato.
    Il sistema potrà comandare, inoltre, elettrovalvole o qualsiasi altro apparecchio che debba essere azionato in base al valore Redox ( ORP ) misurato.

  • IMPIEGO
    CIVILE Nel trattamento delle acque grezze provenienti da pozzi o sorgenti, sia privati che di acquedotti pubblici.
    SANITARIO Nel trattamento dei circuiti di acqua sanitaria.
    INDUSTRIALE Nel trattamento delle acque di processo industriali.
    REFLUE Nel trattamento delle acque reflue, sia civili che industriali.

  • SCALA DI MISURAZIONE
    REDOX ( ORP ) -1.500 - +1.500 mV RISOLUZIONE 0.01 mV
    TEMPERATURA 0 - 100°C 0.1°C

  • CARATTERISTICHE
    MISURAZIONE Redox ( ORP )
    COMPENSAZIONE -
    AUTOPULIZIA Optional
    POSIZIONAMENTO
    ELETTRODI
    By-pass Linea Immersione
 

TELECONTROLLO

  • The system a two-way remotely controllable system ( both in reading and in writing ); according to the used control interface, you will be able to visualize and change every parameter through a web portal reachable from PC/MAC, Tablets and Smartphones, or though your own PLC

GSM / GPRS
A GSM / GPRS modem is inserted into the control system, and, using a sim card, it allows for the two-way remote control. Using such controlling hardware, the device can send SMS and eMails when an alarm is activated, controlling the system even in areas without a landline.
 
ETHERNET / Wi-Fi
An Ethernet or Wi-Fi interface is inserted into the control system, making it possible for it to be integrated in an existing wi-fi/lan network. Using such controlling hardware, the device can send eMails when an alarm is activated; it will come with its own IP address and it will be possible to have a bidirectional remote control if an ADSL line is provided.
 
USB
An USB interface is inserted into the control system, making it possible for it to be connected to a PC. This connection makes for the programming and control of the system by a remote PC.
 
MODBUS
AAn industrial standard ModBus interface is inserted into the control system. Using this connection, you won’t need to connect to our WEB portal, you will be able to autonomously read and change every parameter straight from your PLC.

 
mA
We provide the regulation instrument with a 4/20 mA current output, proportional to every checked channel. It will be possible to match this output with your preexisting remote control system, to track the value of the measured chemical. Communication is one-way: from your instrument to the remote controlling device.
 
USB LOG
We provide the regulation instrument with an USB interface to download the system’s working LOG on an external USB memory - data will be accessible on computers for further examination.
Telecontrollo


  COMPOSIZIONE
SDM-Rh
clororesiduometro Redox ( ORP ) per cloro libero
Strumento di controllo per la misurazione e la regolazione del potenziale Redox ( ORP ) misurato.
Lo strumento registra i valori di potenziale Redox misurati da appositi elettrodi ed attiva una pompa dosatrice che immetterà la quantità di ipoclorito necessaria a raggiungere il SET POINT impostato.
In alternativa è possibile utilizzare strumenti per installazione in quadro elettrico.
 
ELETTRODO REDOX
elettrodo redox alta sensibilità per cloro libero
Elettrodo Redox ( ORP ), disponibile anche in versione ad alta sensibilità ed alta linearità, specificatamente realizzato per rilevare le bassissime concentrazioni di cloro libero tipiche delle acque potabili.
 
POMPA DOSATRICE
pompe dosatrici VMS MF, KMS MF, TMS MF, AMS MF
Pompe dosatrici con corpo realizzato in PPO rinforzato con fibra di vetro, che le rende inattaccabili da tutti gli agenti chimici.
Per massimizzare la compatibilità chimica con l'ipoclorito, tutte le parti idrauliche sono realizzate in PVDF.
In base ai volumi di acqua da trattare sarà possibile adottare pompe dosatrici con portate da 1 a 1.000 lt/h e con prevalenze fino a 100 bar.
Potranno essere previste ulteriori pompe dosatrici per il dosaggio di sostanze protettive per le tubazioni ( filmanti ).
 
PORTA ELETTRODI
porta elettrodo a deflusso NPEDporta elettrodo in linea PELporta elettrodo ad immersione con autopulizia PECAP
Sono utilizzati per mettere in contatto gli elettrodi con l'acqua da analizzare; in base al tipo di impianto ed alle esigente dell'utente, sarà possibile utilizzare un porta elettrodo a deflusso posto in by-pass, oppure un porta elettrodo in linea inserito sulla tubazione di acqua oppure un porta elettrodo ad immersione, che consente l'immersione degli elettrodi nell'acqua da analizzare e la possibilità di autopulizia degli elettrodi stessi.
  OPTIONAL
CONTENITORE

contenitore stoccaggio prodotti chimici
 
SENSORE
DI FLUSSO
sensore di flusso
 
MISCELATORE
STATICO
miscelatore statico
 
SOPPRESSORE
DI IMPULSI
soppressore di impulsi
 
LANCIA
DI INIEZIONE
lancia di iniezione per condotte pressurizzate
 
VALVOLA
MULTIFUNZIONE
valvola multifunzione antisifone sicurezza pressione scarico
 
ELETTROVALVOLA

elettrovalvola