SDM-DO
MISURAZIONE OSSIGENO DISCIOLTO

  • Permette di misurare e regolare la quantità di Ossigeno Disciolto dell'acqua.
    In base a tale misurazione, permette di impostare un SET POINT, definito in mg/l, che permetterà di comandare l'apertura / chiusura di un'elettrovalvola, oppure per azionare un sistema di filtrazione, un by-pass od uno scarico.

FUNZIONAMENTO

  • La misurazione dell'Ossigeno Disciolto assume rilevante importanza nel trattamento delle acque, siano esse reflue, potabili, di processo o per piscine.

  • I nostri sistemi consentono la misurazione dell'Ossigeno Disciolto secondo il principio della fluorescenza, ossia tramite la misura diretta della reazione immediatamente causata da un materiale in risposta all'eccitazione generata da una sorgente di energia; tale misurazione, compensata automaticamente in temperatura, può avvenire anche in assenza di flusso ( acqua ferma ) in quanto il processo di analisi non consuma ossigeno.

  • La sonda è realizzata in Acciaio Inox ed è dotata di una sorgente luminosa LED, che emette una luce a circa ~475 nm, sul retro dell’elemento sensibile.
  • La parte del sensore a contatto con l’acqua in analisi consiste in uno strato sottile di materiale idrofobico sol-gel.
  • Un complesso del rutenio è intrappolato nella matrice, immobilizzato e protetto dall’acqua.
  • La luce proveniente dal LED fa eccitare il complesso del rutenio che è immobilizzato sul sensore.
  • Il complesso del rutenio così eccitato emette una fluorescenza, con energia a circa ~600 nm. Se il complesso di rutenio così eccitato, viene a contatto con una molecola di ossigeno, l’eccesso di energia viene trasferito alla molecola di ossigeno, senza sviluppo di radiazioni, riducendo o raffreddando il segnale di fluorescenza.
  • Il grado di questa riduzione è correlabile alla concentrazione di Ossigeno Disciolto presente nell’acqua che viene a contatto con il sensore.

  • La sonda dovrà essere messa in contatto con l’acqua da analizzare utilizzando un porta elettrodo ad immersione, potrà essere inserita direttamente in un serbatoio di stoccaggio dell’acqua, oppure alloggiata in un porta elettrodo a deflusso installato in by-pass, oppure potrà essere installata in linea direttamente su una tubazione.

  • Lo strumento di controllo comanderà l’attivazione di una o più uscite che, in base alla quantità di Ossigeno Disciolto misurato ed alla quantità impostata sullo strumento ( SET POINT ), potranno attivare, elettrovalvole che aggiungano ossigeno oppure anidride carbonica, oppure che indirizzino l'acqua ad uno scarico od ad altro utilizzo.
    Non appena verrà consumata acqua, la nuova acqua addotta nel serbatoio di stoccaggio o nella tubazione, verrà analizzata dalla sonda , che comanderà, eventualmente, la chiusura oppure l'apertura dell'elettrovalvola.

  • IMPIEGO
    CIVILE Nel trattamento delle acque grezze provenienti da pozzi o sorgenti, sia privati che di acquedotti pubblici.
    SANITARIO Nel trattamento dei circuiti di acqua sanitaria.
    INDUSTRIALE Nel trattamento delle acque di processo industriali.
    REFLUE Nel trattamento delle acque reflue, sia civili che industriali.

  • SCALA DI MISURAZIONE
    OSSIGENO DISCIOLTO 0 / 20 mg/l RISOLUZIONE 0.01 mg/l
    TEMPERATURA -5 / 50°C 0.1°C

  • CARATTERISTICHE
    MISURAZIONE Ossigeno Disciolto
    COMPENSAZIONE Temperatura
    AUTOPULIZIA No
    POSIZIONAMENTO
    ELETTRODI
    By-pass Immersione In linea
 

TELECONTROLLO

  • Il sistema SDM-DO è telecontrollabile bidirezionalmente ( sia in lettura che in scrittura ) da remoto; in base all’interfaccia di telecontrollo utilizzata, potrete visualizzare e modificare ogni parametro dello strumento tramite un portale WEB raggiungibile da PC/MAC, Tablet e Smartphone oppure tramite un vostro PLC.

GSM / GPRS
All'interno dello strumento di regolazione viene inserito un modem GSM / GPRS che, mediante SIM CARD, permette il telecontrollo bidirezionale del sistema.
Utilizzando questo hardware di telecontrollo lo strumento potrà inviare SMS ed eMail all'attivazione di un allarme e permetterà di telecontrollare bidirezionalmente il sistema anche in zone prive di linea telefonica fissa.
 
ETHERNET / Wi-Fi
All'interno dello strumento di regolazione vengono inserite un'interfaccia Ethernet oppure Wi-Fi, che permetteranno di integrare lo strumento all'interno di una rete pre-esistente.
Utilizzando questo hardware di telecontrollo, lo strumento potrà inviare eMail all'attivazione di un allarme; sarà dotato di un proprio indirizzo IP e sarà possibile telecontrallare bidirezionalmente il sistema laddove fosse presente una connessione ADSL.
 
USB
All'interno dello strumento di regolazione viene inserita un'interfaccia USB che consente il collegamento dello strumento ad un PC. Tale collegamento consente di programmare e controllare lo strumento da remoto tramite PC.
 
MODBUS
All'interno dello strumento di regolazione viene inserita un'interfaccia di collegamento su standard industriale ModBus; utilizzando tale interfaccia, per telecontrollare il sistema non sarà necessario collegarsi al nostro portale WEB, ma potrete leggere e modificare ogni singolo parametro del sistema direttamente tramite il vostro PLC.

 
mA
All'interno dello strumento di regolazione viene inserita un'uscita in corrente 0-4/20 mA proporzionale a ciascun canale monitorato. Sarà possibile inviare questa uscita ad un vostro sistema di telecontrollo pre-esistente, per monitorare il valore del parametro chimico misurato dallo strumento. La comunicazione avviene in maniera unidirezionale dallo strumento al vostro telecontrollo.

 
USB LOG
All'interno dello strumento di regolazione viene inserita un'interfaccia USB per scaricare su memoria USB esterna il LOG di funzionamento del sistema; i dati potranno essere analizzati su un computer per successive elaborazioni.

Telecontrollo

  • Per approfondire l'argomento visitate la sezione Telecontrollo del nostro sito internet.

  COMPOSIZIONE
SDM-DO
LDsDO misura ossigeno disciolto
Strumento di controllo per la misurazione e la regolazione dell'Ossigeno Disciolto.
Lo strumento registra i mg/l di Ossigeno Disciolto misurato da apposito sonda ed attiva un'elettrovalvola.
In alternativa è possibile utilizzare strumenti per installazione in quadro elettrico.
 
PORTA ELETTRODI
porta elettrodo a deflusso NPEDporta elettrodo in linea PELporta elettrodo ad immersione
Sono utilizzati per mettere in contatto gli elettrodi con l'acqua da analizzare; in base al tipo di impianto ed alle esigente dell'utente, sarà possibile utilizzare un porta elettrodo a deflusso posto in by-pass, oppure un porta elettrodo in linea inserito sulla tubazione di acqua oppure un porta elettrodo ad immersione, che consente l'immersione degli elettrodi nell'acqua da analizzare.
 
SONDA OSSIGENO DISCIOLTO




Ossigeno disciolto EOLUM



Sonda di misurazione dell'Ossigeno Disciolto secondo il principio della Fluorescenza.
 
Schema ossigeno disciolto LDsDO EOLUM
  OPTIONAL
CONTENITORE

contenitore stoccaggio prodotti chimici
 
SENSORE
DI FLUSSO
sensore di flusso
 
MISCELATORE
STATICO
miscelatore statico
 
SOPPRESSORE
DI IMPULSI
soppressore di impulsi
 
LANCIA
DI INIEZIONE
lancia di iniezione per condotte pressurizzate
 
VALVOLA
MULTIFUNZIONE
valvola multifunzione antisifone sicurezza pressione scarico
 
ELETTROVALVOLA

elettrovalvola