Locale Tecino Piscina, filtro, pompe di circolazione, collettori
LOCALI TECNICI


FILTRI POMPE DI CIRCOLAZIONE
COLLETTORI QUADRI ELETTRICI

  • Se lasciamo ristagnare l’acqua in una piscina, in particolari condizioni ambientali, questa subisce un deterioramento continuo tale da renderla insalubre in brevissimo tempo, diventando, così, un potenziale veicolo di infezioni per gli utenti.
    L’azione dei raggi ultravioletti del sole, infatti, unitamente alle sospensioni di natura organica ed inorganica apportate in acqua dall’ambiente esterno ( polvere, foglie, polline, ecc.) e dai bagnanti ( capelli, grasso, sudore, urina, cosmetici ecc.), favoriscono la proliferazione di flora batterica e di alghe, che provocano un notevole consumo di ossigeno e, danneggiando irreparabilmente l'acqua della piscina.
    Unendo il movimento razionale e completo della massa di acqua, ottenuto mediante un appropriato impianto di filtraggio, all’impiego di agenti disinfettanti, vengono eliminati gli inconvenienti sopracitati e si ottiene una qualità dell’acqua che la rende idonea alla balneazione.
    Possiamo installare il sistema di circolazione all'interno di un locale tecnico prefabbricato, in modo tale da velocizzare la creazione della vostra piscina.












Bordi e pavimentazioni piscine
Bordi e pavimentazioni piscine
Bordi e pavimentazioni in legno per piscine
>
BORDI & PAVIMENTAZIONI

  • La pavimentazione ed il bordo rappresentano la principale finitura della piscina.
    Il bordo vasca può avere un andamento ad onda, per prevenire l’ingresso di acqua piovana in piscina, che scorrendo sul bordo, potrebbe portare sporcizia all'interno della vasca.
    Nel caso di piscine con bordo sfioratore, è possibile unificare l’esigenza tecnica con il design, installando bordi sfioratori dello stesso materiale della pavimentazione.

    Entrando a contatto con acqua trattata chimicamente ed essendo esposto alle intemperie, è fondamentale che il materiale con cui sono realizzati sia i bordi che le pavimentazioni, sia in grado di resistere a questo tipo di sollecitazioni, ed è per questo che viene utilizzata vera pietra naturale macinata e ricostruita, con l’aggiunta di leganti e ossidi colorati.
    La pietra viene sottoposta ad un processo produttivo automatizzato e a continui controlli di qualità.
    Esistono molte linee di bordi e pavimentazioni coordinate, dalle finiture e dai colori diversi ed esclusivi.
    Sono tutte antisdrucciolo, per garantire la massima sicurezza nell’utilizzo della piscina, atermiche, per risultare fresche e confortevoli anche sotto il sole cocente estivo ed antigelo, per resistere anche alle situazioni estreme.
    In alternativa alle normali pavimentazioni della zona prendi sole della piscina, potrete utilizzare un parquet appositamente studiato, posato e trattato per l'utilizzo in ambienti esterni.












Rivestimento PVC Liner piscina
Rivestimento PVC Liner piscina
Mosaico per piscina
RIVESTIMENTI

  • Il rivestimento di una piscina ha una funzione strutturale, in quanto crea una struttura impermeabile che permette il contenimento dell'acqua all'interno della piscina, evitando perdite che possano danneggiare la struttura della vasca ed una funzione estetica, poiché darà il tocco finale alla vostra piscina, dando la colorazione desiderata all'acqua.



  • LINER in PVC

    E' un rivestimento sintetico armato con rete di poliestere, studiato e realizzato appositamente per l’impermeabilizzazione, la protezione e la decorazione della piscina, sia di nuova costruzione che per ristrutturazione di piscine già esistenti. E' adatto per il rivestimento di tutte le piscine interrate, siano essere realizzate con pannelli di acciaio, in calcestruzzo armato oppure con casseri a perdere.
    Il liner è composto da quattro strati, ottenuti mediante procedimento di “spalmatura” e con l’inserimento, tra il secondo ed il terzo strato, perfettamente al centro, di un’armatura interna costituita da una rete in poliestere con funzione di rinforzo.
    Il sistema di produzione determina un legame molecolare tra i quattro strati, che dà origine ad un manto monostrato omogeneo e flessibile, di notevole robustezza, con spessore di 1.5 mm.
    Un rivestimento di questo tipo garantisce:

  • RAPIDITA' DI INSTALLAZIONE
  • Il telo, disponibile in vari colori, viene termosaldato in loco.

  • IMPERMEABILITà
  • Il telo, disponibile in vari colori, viene termosaldato in loco.

  • FORMA LIBERA
  • Potrete decidere liberamente non solo la dimensione, ma anche la forma della piscina: dalla classica rettangolare, alle forme libere, studiate per inserirsi perfettamente nel contesto ambientale.
    Il rivestimento in PVC è morbido e flessibile ed è in grado di seguire qualsiasi forma.

  • IMPUTRESCIBILITA' E RESISTENZA AI MICRORGANISMI
  • Il rivestimento non subisce alcun fenomeno di modificazione molecolare, per la sua formulazione possiede una assoluta resistenza ai microrganismi ( funghi, batteri e spore ) presenti nell'acqua (specie se non rinnovata frequentemente e con elevate temperature esterne), impedendone, inoltre, lo sviluppo.

  • STABILITA' TERMICA
  • L’alternanza dei cicli caldo - freddo non modifica in alcun modo il rivestimento della piscina, grazie alla stabilità dimensionale testata a temperature da -35°C a +80°C.

  • STABILITA’ DEI COLORI
  • La tecnologia utilizzata per la pigmentazione del rivestimento, determina la purezza dei colori, garantendone l'inalterabilità nel tempo.

  • RESISTENZA AI RAGGI U.V.
  • Anni ed anni di esposizione al sole ed alla luce non causano alcun degrado alle caratteristiche del rivestimento, che ha superato i più severi test internazionali di controllo.

  • RESISTENZA CHIMICA
  • Gli specifici prodotti, prevalentemente a base di cloro, per il trattamento dell'acqua delle piscine in PVC, se utilizzati secondo le prescrizioni tecniche, non producono danni al rivestimento.

  • RESISTENZA MECCANICA
  • Il PVC possiede una elevata resistenza meccanica. Ciò lo preserva da lacerazioni causate da urti accidentali o da violente grandinate.



  • MOSAICO / PIASTRELLA

  • Il mosaico vetroso o ceramico e le piastrlle, per anni hanno rivesto il ruolo di principale rivestimento interno per piscine.
    Rappresentano senza dubbio il materiale più pregevole, dal punto di vista estetico, che possa essere utilizzato in una piscina, ma presenta anche degli svantaggi, che col trascorrere degli anni, hanno portato a preferire il telo in PVC a questo tipo di rivestimento.
    La realizzazione di un rivestimento con mosaico o con piastrella comporta, infatti:
    • Costo elevato del materiale
    • Lunghi tempi e difficoltà di posa
    • Rischio di infiltrazioni con conseguenti perdite di acqua dalla vasca












Pulitori automatici robot piscine
PULITORI AUTOMATICI

  • La pulizia del fondo e della pareti della piscina può essere affidata ai pulitori, apparecchi che aspirano i depositi di terra, foglie e quant'altro che normalmente si accumulano nella vasca.
    I robot pulitori automatici puliscono autonomamente tutta la piscina, pareti comprese.
    Sono dotati di due programmi di funzionamento ( solo fondo - fondo & pareti ) selezionabili mediante radiocomando.
    Le spazzole cilindriche muovono lo sporco e le microalghe e li inviano alla parte inferiore del pulitore, dove sono situate due bocche di aspirazione, che raccolgono lo sporco in un sacchetto microforato.
    I pulitori automatici fuzionano tramite due motori a bassa tensione, uno per la trazione ed uno per l'aspirazione e sono controllabili mediante il radiocomando in dotazione.
    Sono adatti a piscine di qualunque forma e dimensione, anche con scalini o spiaggia













COPERTURE PER PISCINE

  • Le coperture permettono di mantenere salubre l'acqua della vostra piscina, di proteggerla dall'inquinamento atmosferico e di preservarne il calore, permettendo di prolungare il periodo di utilizzo della piscina.


  • ESTIVE

  • Le coperture estive sono galleggianti, vengono adagiate sull’acqua e collegate ad una estremità ad un rullo avvolgitore, che permette anche ad una singola persona di aprire e chiudere la piscina in pochi istanti E' possibile sagomare la copertura per seguire la forma della vostra piscina. Sono disponibili nella versione "Bolle", oppure in quella a "Mousse", che garantisce un maggior isolamento termico delll'acqua.

  • PROLUNGANO LA STAGIONE
  • Sono isotermiche, ossia sono in grado di mantenere la temperatura dell’acqua presente al momento della chiusura della tapparella stessa, evitando il raffreddamento nelle ore notturne.

  • RIDUCONO L'EVAPORAZIONE
  • Le coperture a estive riducono l'effetto dei raggi solari responsabili dell'evaporazione dell'acqua.

  • MANTENGONO LA TEMPERATURA
  • L'isolamento termico che garantiscono, preserva il calore dell'acqua accumulato durate le ore diurne, evitandone la cessione durante le ore notturne.

  • RIDUCONO LA MANUTENZIONE
  • Preservando la piscina dall'ingresso dello sporco, permettono di ridurre l'uso di prodotti chimici per il condizionamento dell'acqua e di ridurre le ore di funzionamento dell'impianto di filtrazione.




  • INVERNALI

  • Durante i mesi invernali, le coperture invernali morbide preservano l’acqua della vostra piscina dall’azione degli agenti atmosferici; la parte superiore di colore verde scuro e la parte inferiore di colore nero, oscurano completamente l’acqua, evitando la formazione di alghe e proteggendo la piscina dalle foglie e dallo sporco, permettendovi di riutilizzare l’acqua di stagione in stagione.
    Le coperture invernali morbide sono leggere, antistrappo, galleggianti, impermeabili, resistenti al gelo e ai raggi UV.
    Le cuciture doppie sono eseguite con filo sintetico ed imputrescibile; la parte perimetrale della copertura viene realizzata con bordatura in PVC calandrato e armato con rete di Trevira.
    La copertura viene adagiata sullo specchio d’acqua e viene fissata sul bordo vasca mediante tubolari in PVC riempiti di acqua, dotati di sistemi antirotolamento, antiforatura e di chiusura rapida, oppure, se la piscina è circondata dal prato, con pioli a scomparsa e tiranti elastici.

  • PULIZIA
  • Durante i mesi invernali evitano l'ingresso in acqua di sporco, foglie e polline.

  • MANTENGONO L'ACQUA
  • Durante il periodo invernale, l'oscuramento dell'acqua ai raggi solari evita la formazione di alghe, permettendo di riutilizzare l'acqua di anno in anno.




  • A TAPPARELLA

  • Il momento migliore per l’installazione di questo tipo di coperture è in fase di realizzazione della piscina stessa, così da poter prevedere una zona sommersa che possa contenere la tapparella, senza che sia visibile quando è chiusa; è possibile, tuttavia, installare tali tapparelle successivamente, creando un alloggiamento esterno.
    Le coperture sono realizzata con doghe di PVC trattato con additivi speciali ( antiurto, antimacchia, anti-ingiallimento, atossico, resistenti agli U.V. e al cloro ) e vengono azionate mediante un comando a chiave che attiva un motore elettrico.
    Possono essere dotate di sensori crepuscolari, anemometrici e di rilevatori di grandine. Le coperture a tapparella sono anche calpestabili, rendendo più sicura la piscina in presenza di bambini ed animali.
    ) Sono ideali per l’utilizzo sia come copertura estiva che invernale.

  • ELEGANTI
  • In fase di realizzazione della piscina, può essere previsto un apposito vano all'interno della quale inserire la copertura sommersa, in modo tale da celarne la presenza.


  • PROLUNGANO LA STAGIONE
  • Sono isotermiche, ossia sono in grado di mantenere la temperatura dell’acqua presente al momento della chiusura della tapparella stessa, evitando il raffreddamento nelle ore notturne.


  • RIDUCONO L'EVAPORAZIONE
  • Le coperture a tapparella riducono l'effetto dei raggi solari responsabili dell'evaporazione dell'acqua.


  • MANTENGONO LA TEMPERATURA
  • L'isolamento termico che garantiscono, preserva il calore dell'acqua accumulato durate le ore diurne, evitandone la cessione durante le ore notturne.


  • RIDUCONO LA MANUTENZIONE
  • Preservando la piscina dall'ingresso dello sporco, permettono di ridurre l'uso di prodotti chimici per il condizionamento dell'acqua e di ridurre le ore di funzionamento dell'impianto di filtrazione.


  • SICURE
  • Grazie alla struttura rigida in grado sopportare fino a 100 kg/m2, prevengono le cadute in acqua, specialmente in caso di presenza di bambini ed animali.




  • TELESCOPICHE

  • E' la miglior copertura che possiate offrire alla vostra piscina; le coperture telescopiche sono completamente radiocomandabili, apribili e chiudibile in pochi istanti, scorrendo su guide guide super-piatte, in modo da non deturpare esteticamente la pavimentazione perimetrale della piscina ed in modo tale da garantire la completa calpestabilità senza correre il rischio di infortuni.
    Il telaio è realizzato in alluminio pressofuso, mentre il rivestimento è realizzato in policarbonato e/o vetro.

  • APRIBILI E CHIUDIBILI IN POCHI ISTANTI
  • Un motore elettrico azionato tramite radiocomando, fa scorrere gli elementi della struttura lungo le guide annegate nella pavimentazione.


  • PROLUNGANO LA STAGIONE
  • Le coperture telescopiche estendono la balneazione da inizio primavera a fine autunno. Qualora decidiate di dotare la piscina di un impianto di riscaldamento, potrete utilizzare la vostra piscina tutto l’anno.


  • RIDUCONO L'EVAPORAZIONE
  • Le coperture telescopiche riducono l'effetto dei raggi solari responsabili dell'evaporazione dell'acqua.


  • MANTENGONO LA TEMPERATURA
  • L'isolamento termico che garantiscono, preserva il calore dell'acqua accumulato durate le ore diurne, evitandone la cessione durante le ore notturne.
    Allo stesso modo, durante l'inverno, consentono di mantenere calda l'acqua e l'ambiente circostante.


  • RIDUCONO LA MANUTENZIONE
  • Preservando la piscina dall'ingresso dello sporco, permettono di ridurre l'uso di prodotti chimici per il condizionamento dell'acqua e di ridurre le ore di funzionamento dell'impianto di filtrazione.


  • SICURE
  • Le coperture telescopiche evitano l’accidentale caduta in acqua di bambini o animali, resistono al forte vento e alla neve, proteggono dai raggi UV.













Prodotti chimici, cloro, ipoclorito, ph-
PRODOTTI CHIMICI

  • Per evitare la proliferazione di batteri e la formazione di alghe, è importate mantenere un corretto equilibrio chimico all'interno di una piscina.
    E' fondamentale, infatti, che il pH dell'acqua sia compreso tra i valori 7.2 e 7.6; un pH troppo alto o troppo basso causa bruciore agli occhi ed un invecchiamento precoce degli elementi bagnati dall'acqua ( liner, scalette e quant'altro ).
    Il pH dell'acqua tende naturalmente ad alzarsi, a causa di:
    • Abbondanti piogge
    • Trattamenti chimici errati
    • Aggiunta di acqua in piscina
    • Presenza di molti bagnanti in acqua
    Per regolare il valore del pH possono essere utilizzati dei regolatori del pH, i quali provvedono a ripristinare il corretto valore di pH in acqua.

    Per disinfettare l'acqua e mantenerla balneabile è fondamentale che in acqua sia presente anche un ossidante, come cloro ( dicloro - tricloro ), ozono oppure ossigeno attivo.
    Esistono anche ossidanti combinati a flocculante ed antialghe, uno necessario per far precipitare eventuali sospensioni e l'altro utile ad evitare la formazione di alghe.
    E' di primaria importanza che i prodotti chimici utilizzati per il trattamento chimico della piscina siano di alta qualità , in modo tale da garantire nel tempo la durata e l'efficenza del trattamento.
    Per sgravare l'utente dalla necessità di un controllo di tali parametri, è possibile dotate la vostra piscina di un sistema automatico di trattamento dell'acqua.

    In alternativa all'utilizzo di un agente ossidante chimico, è possibile utilizzare degli sterilizzatori a sale, in grado di trasformare il sale aggiunto all'acqua in cloro gas che, una volta ossidate le sostanze organiche presenti in acqua, si ricombina con lo ione Na+ generando nuovamente sale ed iterando la reazione













Illuminazione subacquea fari LED, trasformatori
ILLUMINAZIONE SUBACQUEA

  • L'illuminazione a LED sta prendendo sempre più campo in quanto permette un risparmio notevole sul consumo elettrico per l'illuminazione delle piscine. Una lampada tradizionale ad incandescenza consuma 300 W, contro i 45 W richiesti da una lampada a LED. Sono disponibili anche versioni multicolore, per poter variare il colore dell'illuminazione della vostra piscina. I sistemi a LED sono dotati di radiocomando per l'accensione / spegnimento e per il cambio di colore. E' possibile installare fari a LED anche in piscine pre-esistenti, utilizzando l'alloggiamento del faro tradizionale













Vasche Lavapiedi per piscina pubblica A2
VASCHE LAVAPIEDI

  • Vasche lavapiedi per piscine pubbliche, realizzate in vetroresina rinforzata, con finitura antiscivolo













Riscaldamento piscina, scambiatore di calore, pompa di calore
RISCALDAMENTO ACQUA

  • Il riscaldamento di una piscina contribuisce ad aumentarne il periodo di utilizzo della vostra piscina, estendendolo da inizio primavera fino al tardo autunno. Riscaldare una piscina dotata di copertura telescopica, consente la balneazione durante tutto l'anno. E' possibile utilizzare caldaie a metano o gpl, pompe di calore e scambiatori di calore













Idromassaggio piscina
IDRO MASSAGGIO

  • Una piscina interrata può essere dotata di un sistema di idromassaggio, costituito da:
    • Una pompa che aspira l'acqua dalla piscina e la reimmette in vasca ad alta pressione
    • Un'elettrosoffiante, che immette aria attraverso le bocchette idromassaggio
    • Un pulsante pneumatico, per attivare e disattivare l'dromassaggio comodamente e in sicurezza dalla vostra piscina
    • Bocchette orientabili
    Tutti gli accessori necessari al funzionamento dell'idromassaggio potranno essere inseriti all'interno del locale tecnico, sia esso prefabbricato in vetroresina oppure realizzato in opera.
  • La zona idromassaggio può essere posizionata ovunque, come su una scalinata, lungo una parete della piscina oppure in una vasca esterna, comunicante con la piscina principale mediante cascata d'acqua.













Fontane e giochi d'acqua
FONTANE & GIOCHI D'ACQUA
>

  • Per aumentare l'effetto scenografico della vostra piscina, potranno essere installate delle fontane o delle lame d'acqua; per alimentare ciascuna fontana e / o lama sarà necessario prevedere l'installazione di una pompa e di una bocchetta di aspirazione dedicata.













Docce solari
DOCCE SOLARI

  • Dopo una giornata in piscina, non c'è niente di meglio di una doccia calda per concludere in bellezza la giornata; potrete utulizzare le nostre docce solari, in grado di scaldare l'acqua mediante l'irraggiamento solare. Il serbatoio dell'acqua è inserito all'interno della doccia stessa, rendendola gradevole alla vista oltre che ecosostenibile.













Nuoto controcorrente
NUOTO CONTROCORRENTE

  • Utilizzando un sistema di nuoto controcorrente sarà possibile nuotare in una piscina virtualmente infinita anche in una vasca di pochi metri di lunghezza; il sistema è dotato di una propria pompa, di una bocchetta di aspirazione ed una di spinta, che immetterà in piscina acqua ad alta pressione ed alta velocità, nella quale nuotare.